Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
martedì 28 gennaio 2020

Attualità martedì 10 dicembre 2019 ore 18:45

Mugello, riaprono le scuole ma non a Barberino

Nel Comune più colpito dal sisma niente scuola fino a venerdì. La situazione torna alla normalità in tutti gli altri Comuni



MUGELLO — A partire da domattina riprendono le lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado situate a Borgo San Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Marradi. Palazzuolo sul Senio, Scarperia San Piero, Vicchio e Vaglia. I sindaci avevano decretato la chiusura per il giorno del terremoto di magnitudo 4.5 e per quello successivo. Poi lo sciame sismico ha cominciato ad attenuarsi, gli edifici scolastici non hanno subito lesioni e quindi domani tutti a scuola di nuovo.

L'unico Comune in cui le scuole, dagli asili nido alle superiori - resteranno chiuse fino a venerdì 13 Dicembre compreso è quello di Barberino di Mugello, il più colpito dal sisma. "Siamo ancora nell'emergenza - si legge in una nota del Comune - con alcune aree ancora non accessibili, il palazzo comunale inagibile e alcuni plessi scolastici utilizzati come punti di accoglienza dei cittadini che ancora non possono reintrare nelle loro abitazioni".



Tag

Elezioni in Emilia Romagna, Zingaretti: «Un immenso grazie alle Sardine»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Imprese & Professioni

Cronaca

Attualità