Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:07 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, tensioni al corteo anarchico per Alfredo Cospito: ferito un poliziotto

Cronaca lunedì 01 febbraio 2021 ore 11:51

A sorpresa le abbattono 100 abeti nel bosco

L'affittuaria di un terreno ha dato l'allarme ed ha chiamato i carabinieri quando si è accorta che erano spariti almeno 100 alberi dal suo bosco



BARBERINO DI MUGELLO — I carabinieri del reparto forestale hanno eseguito una serie di accertamenti a Poggio alla Mandria, a Barberino di Mugello, l'indagine è partita dalla denuncia dell’affittuaria di un terreno boscato per l’asportazione di piante senza il suo consenso. 

I militari hanno riscontrato che una ditta della lucchesia, esecutrice di lavori forestali sulla base di regolari atti abilitativi, aveva sconfinato tagliando oltre l’area autorizzata e prelevando il legname per destinarlo alla vendita. Il direttore dei lavori incaricato dalla ditta, che non ha potuto proseguire il suo incarico per ripetute quarantene fiduciarie legate al Covid-19, aveva tuttavia fatto ben presente fin dall’inizio i confini dell’area oggetto di taglio, illustrandoli ed individuandoli preliminarmente, e indicati nella documentazione abilitativa di taglio. 

I militari che hanno effettuato i rilievi hanno individuato cento abeti bianchi tagliati nella particella non rientrante nel taglio autorizzato: la violazione ha fatto scaturire un verbale amministrativo per taglio in assenza di autorizzazione e la denuncia della ditta committente e della ditta esecutrice del taglio per furto aggravato. Inoltre erano state tagliate, nell’area autorizzata, una quarantina di piante che dovevano restare a dotazione del bosco. Per questo motivo sono state elevate altre sanzioni amministrative per più di 10.000 euro nel complesso, anche per l’assenza, per quanto riguarda un operaio forestale, del tesserino identificativo previsto dalla normativa regionale. 

Il titolare dell’impresa che ha venduto il legname ricavato dal taglio illegale è stato anche denunciato per commercializzazione illegale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel capannone c'era marijuana per un profitto di un milione l'anno e 88 lampade alimentate con allaccio abusivo. La droga destinata al nord Europa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Toscani in TV