Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 27 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità lunedì 27 settembre 2021 ore 09:55

Mostruosa grandinata nel Mugello, paura e distruzione

Pesante bilancio per i danni provocati dalla grandinata che ha scoperchiato tetti, danneggiato auto e abbattuto alberi. Colpite Vaglia e Polcanto



BORGO SAN LORENZO — Si contano i danni della violenta grandinata che si è abbattuta sul Mugello nel pomeriggio di domenica, verso le 18.

Il sindaco di Borgo San Lorenzo, Paolo Omoboni ha commentato "Temporali e grandine eccezionale hanno colpito soprattutto la parte sud est capoluogo, Polcanto, Salaiole, Sagginale e San Cresci. Alcune segnalazioni di alberi e rami caduti, diversi danni su auto, finestre e tetti delle abitazioni e di alcuni edifici pubblici. Squadre di Protezione Civile e Vab sono operative. Ho parlato con il presidente Eugenio Giani per aggiornarlo della situazione. Per segnalazioni è sempre possibile contattare i numeri della Protezione Civile del Mugello 055 849 6283 Continuiamo a monitorare la situazione"

A Vaglia colpita la località di Bivigliano dove è stato aperto il centro operativo comunale della protezione civile.

Il sindaco di Vaglia Leonardo Borchi ha fatto un giro di perlustrazione nel quale ha valutato idonee le condizioni per l'apertura delle scuole che oggi, lunedì, sono regolarmente aperte.

Ha raccolto inoltre le testimonianze dei cittadini "Terribile sensazione, neanche le grandi nevicate hanno fatto tanto paura. Non sappiamo cosa sia successo ancora al tetto. Le macchine hanno danni evidenti con rottura anche di vetri oltre ai soliti danni sulla carrozzeria" ha detto Antonella. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono stati soccorsi dal personale sanitario del 118, i medici hanno dovuto constatare il decesso della donna e successivamente quello dell'uomo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca