Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:03 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 21 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 29 aprile 2015 ore 17:56

Mukki, in calo debiti e fatturati

Bilancio 2014 positivo per la Centrale del Latte di Firenze, Pistoia e Livorno: 87 milioni di euro di fatturato e indebitamento ridotto di 2,5 milioni



FIRENZE — Mukki continua a raggranellare quote di mercato dei prodotti latticini e caseari: quasi un toscano su due infatti sceglie i prodotti che escono ogni giorno dalla Centrale di Firenze, Pistoia e Livorno, che nel 2014 ha ceduto complessivamente alle 7.500 imprese clienti circa 54 milioni di litri di prodotti, e ha acquistato quasi 60 milioni di litri di latte di cui circa il 50 % proveniente dalla Toscana.

Un dato positivo che consolida la ripresa di un settore che sembra uscito dalla recessione: il risultato netto parla di 243 mila euro, un indebitamento ulteriormente ridotto per oltre 2,5 milioni di euro e un fatturato complessivo di 87 milioni di euro.

In lieve calo rispetto al 2013, ma la spirale recessiva sembra essersi invertita. "I prodotti Mukki - spiega l'azienda in una nota - hanno registrato perdite in termini di volumi di gran lunga inferiori alle medie espresse dal mercato e dai principali competitor, in termini di valore hanno registrato un segno positivo".

Tutto questo in un contesto tutt'altro che esaltante. "Investimenti, consumi ed occupazione - spiega ancora la nota - hanno proseguito nel trend negativo raggiungendo livelli inediti. E anche il mercato del latte e dei prodotti derivati, storicamente ritenuto resistente alle crisi economiche, ha subito in generale un consistente taglio in termini di volume e di valore".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'artigiano era sottoposto a isolamento domiciliare. Era rimasto contagiato dal Covid durante una cena con alcune persone, organizzata a casa sua
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca