comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:02 METEO:FIRENZE-1°9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La senatrice Tiraboschi (Forza Italia): «Non sono pronta a giurare da ministra nel Conte ter»

Attualità martedì 10 novembre 2020 ore 20:30

Muoiono per Covid altri 54 toscani, 242 casi gravi

Lieve calo della percentuale di positivi sui casi sospetti sottoposti a tampone. Altre 48 persone ricoverate in ospedale



FIRENZE — Nel nuovo bollettino quotidiano della Regione Toscana sono stati inseriti 2.223 nuovi casi di Covid, come anticipato su La 7 dal presidente della Regione Eugenio Giani (vedi qui sotto gli articoli collegati). Rispetto ai 2.244 ieri e aic'è stato quindi un lieve calo. Dei nuovi casi, 1.746 sono stati identificati tracciando i contatti di contagiati già noti e 477 attraverso attività di screening. L'età media è di 47 anni circa (il 13% ha meno di 20 anni, il 24% tra 20 e 39 anni, il 34% tra 40 e 59 anni, il 21% tra 60 e 79 anni, l’8% ha 80 anni o più). 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 14.248 tamponi, metà di controllo su casi già noti e metà su nuovi casi sospetti; di questi ultimi, è risultato positivo il 30,3%, dato in calo di più di un punto rispetto al 31,5% di ieri. Eseguiti anche 1.593 tamponi antigenici rapidi.

C'è purtroppo un nuovo picco di decessi, 54 in 24 ore, 27 donne e 27 uomini con età media di 83 anni e così distribuiti sul territorio regionale: 18 a Firenze, 5 a Prato, 5 a Pistoia, 3 a Massa Carrara, 7 a Lucca, 5 a Pisa, 6 a Livorno, 4 a Arezzo, 1 a Grosseto. Il totale delle vittime sale a 1.648, così ripartite: 607 a Firenze, 90 a Prato, 123 a Pistoia, 217 a Massa Carrara, 182 a Lucca, 150 a Pisa, 106 a Livorno, 90 ad Arezzo, 37 a Siena, 29 a Grosseto, 17 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione. Il tasso grezzo di mortalità toscano per Covid-19 resta comunque molto più basso della media nazionale, 44,2x100.000 contro 69,2 x100.000. 

I guariti oggi sono 335 e portano il totale a 19.451 (28,9% dei casi totali).

Gli attualmente positivi sono quindi 46.314, in crescita del 4,1% rispetto a ieri. Di questi, i ricoverati sono 1.824 (48 in più rispetto a ieri), di cui 242 in terapia intensiva (8 in più). Altre 44.490 persone contagiate sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi (1.786 in più rispetto a ieri, più 4,2%). In netto aumento anche i contatti di persone positive in isolamento precauzionale al loro domicilio, 38.769 in tutto, 3.273 in più rispetto a ieri, così distribuite: Asl Centro 14.041, Nord Ovest 14.704, Sud Est 10.024).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri:

- 19.862 i casi complessivi ad oggi a Firenze (558 in più rispetto a ieri), 5.860 a Prato (205 in più), 5.528 a Pistoia (189 in più), 

- 3.670 a Massa (89 in più), 6.328 a Lucca (171 in più), 9.113 a Pisa (431 in più), 4.891 a Livorno (201 in più), 

- 6.622 ad Arezzo (232 in più), 2.873 a Siena (79 in più), 2.111 a Grosseto (68 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 952, quindi, i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 892 nella Nord Ovest, 379 nella Sud est.

La Toscana resta al settimo posto in Italia come numerosità di casi, con circa 1.807 positivi per 100.000 abitanti (media italiana circa 1.591 x100.000. Le province con il tasso più alto di casi positivi sono Prato con 2.274 casi x100.000 abitanti, Pisa con 2.175 e Firenze con 1.964, quella con il tasso più basso Grosseto con 952.

Per quanto riguarda invece la mortalità, il tasso più alto si riscontra a Massa Carrara (111,4 x100.000), Firenze (60,0 x100.000) e Lucca (46,9 x100.000), il più basso ancora a Grosseto (13,1 x100.000).



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Sport

Attualità