Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Cronaca venerdì 29 aprile 2022 ore 19:35

Falciata da un'auto insegnante muore sul colpo

Carabinieri e sanitari del 118 su un incidente - foto di repertorio
Foto di repertorio

La donna che ha perso la vita nel drammatico incidente aveva 56 anni. Quando i soccorritori sono giunti sul posto non c'era più nulla da fare



BARGA — Drammatico incidente oggi alle 12,50 a Fornaci di Barga, all'altezza dell'incrocio fra la via provinciale, la regionale 445 e via della Repubblica, in località Due Strade: una donna di 56 anni, originaria della provincia di Salerno e insegnante di professione, è stata investita da un'auto e non è sopravvissuta all'impatto.

Quando i soccorritori sono giunti sul posto per lei non c'era più nulla da fare se non constatare il decesso.

Sull luogo della tragedia sono accorsi l'automedica di Barga, l'ambulanza della Misericordia del Barghigiano e i carabinieri.

Secondo i primi riscontri, la 56enne stava tornando a casa da scuola. Appena scesa da un autobus ha attraversato la strada ma in quel momento è sopraggiunta un'auto che l'ha investita. Il conducente della vettura, un giovane, ha immediatamente allertato i soccorsi ma è stato inutile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tragedia nella notte per un uomo di 54 anni, tedesco, che ha perso la vita dopo un volo da un'altezza di 3 metri circa. Vani per lui i soccorsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca