Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Attualità lunedì 30 agosto 2021 ore 19:20

Raggiunta l'immunità di gregge nella Toscana Sud Est

Il camper delle vaccinazioni a Prato
Il camper delle vaccinazioni a Prato

Nel territorio dell'Asl che riunisce le province di Arezzo, Siena e Grosseto i vaccinati contro il Covid hanno superato l'80% degli aventi diritto



AREZZO — L’Asl Toscana Sud Est, che gestisce il servizio sanitario pubblico nelle province di Siena, Arezzo e Grosseto,st ha raggiunto l'obiettivo di vaccinare contro il Covid con almeno una dose di siero l’80% dei residenti, superando la percentuale indicata dagli esperi per il raggiungimento della cosiddetta immunità di gregge. 

In termini assoluti hanno completato il ciclo vaccinale 493.367 persone, altre 87.572 hanno ricevuto una dose mentre sono 18.507 i cittadini definiti “inadempienti definitivi” ovvero che sono stati esonerati dalla somministrazione per motivi di salute, pregressa immunità da malattia naturale (i guariti, per intendersi), vaccinazioni effettuate altrove, rifiuti definitivi, impossibilità di rintracciarli.

“Abbiamo raggiunto questa percentuale con un mese di anticipo rispetto alla data indicata dalla Regione Toscana - ha commentato il direttore generale della Asl, Antonio D’Urso - Un risultato per il quale ringrazio tutti gli operatori dell’azienda che si sono impegnati al massimo, con grande professionalità ed eccezionale disponibilità".

“Stiamo continuando con gli open day che abbiamo intensificato in questa settimana e con il camper - ha detto ancora D’Urso - Tentiamo di avvicinarci quanto più possibile ai luoghi di vita, di lavoro e di studio delle persone. La vaccinazione e ancora il mantenimento delle misure di protezione individuale rimangono gli strumenti principali per garantire la ripresa dei normali stili di vita di ogni cittadino, ad iniziare dalla studio in presenza e dal lavoro”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il terribile incidente è avvenuto tra un'auto e una bicicletta. I medici hanno tentato di rianimare la donna ma per lei non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS