Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 20 gennaio 2020

Attualità lunedì 17 novembre 2014 ore 19:30

Niente traghetti d'inverno per la Blunavy

L'Autorità portuale di Piombino ha respinto la richiesta della compagnia di ripristnare tre corse invernali aumentando da cinque a nove quelle estive



ISOLA D'LEBA — Il mancato ripristino dei collegamenti invernali è stato comunicato dalla stessa compagnia che, nel 2012, aveva sospeso il servizio per l'insostenibilità dei costi di gestione "a fronte di sole cinque partenze nel periodo estivo".

"Fin dal nostro esordio nel 2010 - hanno sottolineato i rappresentanti della Blunavy - abbiamo rappresentato per lunghi periodi dell'anno la sola alternativa al monopolio di fatto che vede le altre due compagnie presenti (Moby e Toremar, ndr) nelle mani di un unico armatore. Abbiamo ampliato anche l'offerta tariffaria per allinearci alle esigenze del territorio, introducendo ad esempio agevolazioni non solo per i residenti ma anche per i nativi e i proprietari di seconda casa".

Aumentando le corse estive da cinque a nove al giorno, Blunavy avrebbe creato le condizioni per riprendere anche i collegamenti invernali. Ma l'Autorità portuale ha detto no.

Blunavy non beneficia di alcun contributo pubblico.



Tag

Sardine a Bologna, da Pif a Manuel Agnelli, ecco chi c'era nella piazza alternativa al sovranismo - Il videoracconto

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli