Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Attualità venerdì 25 agosto 2017 ore 15:55

Onde gravitazionali, nuovi segnali dallo spazio

L'antenna Virgo di Cascina ha lavorato assieme a quella americana Ligo e, secondo indiscrezioni, sarebbero stati captati segnali completamente nuovi



CASCINA — Onde gravitazionali, il suono dell'Universo è ancora una volta stato captato e si tratterebbe di un'altra scoperta che ci aprirebbe in parte scenari sconosciuti. Ma è ancora presto per annunciarlo ufficialmente.

Anche perchè, stando ad indiscrezioni uscite su social e stampa specializzata, stavolta saremmo di fronte ad un altro evento storico.

Dopo l'annuncio della scoperta delle onde (febbraio 2016) e le conferme arrivate nei mesi successivi, il fenomeno osservato stavolta in contemporanea tra l'impianto americano Ligo e il rilevatore Virgo, che si trova nelle campagne di Cascina, sarebbe nientemeno che un segnale da una coppia di stelle di neutroni, mai osservato prima di ora.

Quello di oggi doveva essere il giorno della conferma, ma i ricercatori europei ed americani che hanno lavorato insieme in questi mesi si sono limitati a dire che "Sono stati osservati alcuni candidati promettenti, che i dati preliminari saranno condivisi e che, dopo un lavoro di analisi, si potrà eventualmente parlare di eventi di onde gravitazionali".

Intanto però l'attesa cresce e gli stessi ricercatori, anche a Cascina, hanno parlato di "Risultati emozionanti".

Non resta dunque che aspettare conferme, prima di annunciare nuovamente al Mondo una altra scoperta eccezionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno