Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:13 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Terremoto Juve, Del Piero: «Se torno? Il mio un legame profondo, vedremo»

Attualità mercoledì 27 luglio 2022 ore 18:55

Registro anti-telefonate moleste, sito ingolfato

Da oggi si può iscrivere al Registro delle opposizioni anche i numeri non presenti negli elenchi pubblici ma la procedura on line è andata in tilt



ROMA — Avvio decisamente stentato per il nuovo corso del Registro pubblico delle opposizioni alle telefonate commerciali moleste

Chi ha sperato di poter iscrivere fin da oggi il proprio numero di cellulare non presente negli elenchi telefonici attraverso la procedura on line si è trovato alle prese con un sito web rallentatissimo, forse dai troppi utenti che lo prendevano d'assalto in contemporanea. E comunque alle 9.30 di stamattina il sito era ancora 'in manutenzione' con tanto di scuse "per il disagio". Poi le nuove funzioni sono state attivate ma, nell'arco della giornata, è stato quasi impossibile accedervi: cliccando sul link "iscriviti" si finiva su un bad gateway - una pagina bianca - o semplicemente la procedura nemmeno partiva.

Non resta quindi che attendere sperando che nei prossimi giorni sia più semplice ottenere l'iscrizione. 

Riassimiamo di cosa si tratta? Da oggi possono iscriversi al Registro pubblico delle opposizioni (Rpo) anche i titolari di numeri che non sono presenti sugli elenchi telefonici pubblici, compresi i cellulari.

Iscrivendosi al registro si nega il consenso agli operatori di marketing per il trattamento dei propri dati personali e quindi, in parole povere, gli si vieta di prendere il nostro numero telefonico e di chiamarci per proporci acquisti o offerte di vario tipo. Se per caso arriva lo stesso una telefonata, basta rispondere: "Sono iscritto al Registro pubblico delle opposizioni" e chi è dall'altra parte è costretto a riattaccare.

Fino a ieri il Registro pubblico delle opposizioni accettava l'iscrizione solo dei numeri che apparivano sugli elenchi telefonici. Dal 27 il servizio sarà gestito per conto del Ministero dello Sviluppo economico dalla Fondazione Ugo Bordoni e saranno accettati tutti i numeri di telefono, compresi i cellulari non presenti in alcun elenco.

Oltre che attraverso il sito on line ci si può iscrivere chiamando il numero verde 800 265 265 (numeri fissi) o lo 06 42986411 (cellulari)  utilizzando il numero di telefono che si vuole iscrivere nel Registro.

Oppure si scarica dal sito del Registro un modulo (lo trovate in fondo al'articolo) e lo si invia, compilato, all'indirizzo mail iscrizione@registrodelleopposizioni.it, seguendo poi le istruzioni che arrivano sempre per mail.

Le limitazioni non valgono per le telefonate che arrivano da call center situati all'estero. Ma di sicuro la possibilità di bloccare quelli che arrivano dall'Italia è un bel passo avanti. Se tutto funzionerà come è stato annunciato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono scattate ricerche a tappeto per ritrovare un uomo di cui non si ha più notizia. In campo vigili del fuoco e volontari, unità cinofile e droni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità