Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Lavoro mercoledì 24 giugno 2015 ore 18:10

People Care, il call center resta a Guasticce

L'azienda ha accettato di mantenere 175 dipendenti nello stabilimento livornese per gestire la commessa Seat. Resta l'incognita per gli altri duecento



ROMA — E' un incontro dall'esito positivo ma solo a metà quello che si è tenuto oggi al ministero dello Sviluppo economico a Roma. Comdata spa si è infatti detta disponibile a riaprire a Guasticce un call center che impiegherà a tempi brevi per la realizzazione della commessa Seat circa 175 lavoratori

L'azienda è anche pronta ad assumere a La Spezia fino a 70 lavoratori part time ed ha annunciato che vi potrebbe essere in futuro anche un'ulteriore attività a Guasticce con contratti a progetto per alcune decine di lavoratori. 

Un'apertura arrivata al termine di una riunione che ha visto partecipare il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, il suo collaboratore, Gianfranco Simoncini, la Provincia di Livorno, i Comuni di Collesalvetti e Livorno, i rappresentanti sindacali e Comdata spa.

"La riassunzione di metà degli addetti - ha sottolineato Rossi - non era certo il nostro obiettivo che rimane quello di dare lavoro a tutti gli ex dipendenti People care. Voglio ringraziare Comdata che, pur non avendo alcuna responsabilità, ha accettato le richieste di Governo e Regione di insediarsi in Toscana. Ho visto negli occhi le lavoratrici e i lavoratori di People care e li ho nel cuore, ma dobbiamo prendere atto con realismo della situazione. Il risultato raggiunto oggi è anche una conquista dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali. Siamo faticosamente arrivati a questo punto e non ci vorremmo fermare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità