Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Audio - Dentro la macchina di Messina Denaro con la foto scattata da lui: «Sono fermo per sta commemorazione della m...»

Monitor Consiglio martedì 08 novembre 2022 ore 17:45 Spazio a cura dei gruppi politici del Consiglio regionale della Toscana

​Piano Enac: “PD confuso sugli aeroporti di Firenze e Pisa"

Irene Galletti
Irene Galletti

“La mozione presentata dal consigliere Pieroni, del Partito Democratico, è un atto che il Presidente Eugenio Giani ha "votato convintamente, ma che probabilmente non ha letto, e che contraddice completamente quello che ha detto rispondendo alla nostra interrogazione urgente.”



FIRENZE — Ad affermarlo è Irene Galletti, Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle in Consiglio Regionale a margine del dibattito in Aula relativo agli aeroporti toscani e al Piano Enac che riterrebbe solo lo scalo di Firenze come strategico per la nostra regione, dimenticandosi di quello di Pisa, ad oggi, principale porta di accesso alla Toscana nel mondo

“Per Giani - attacca Galletti - quando Enac nel suo piano aeroporti cita Firenze come aeroporto strategico intende la Toscana e ritiene di aver ben interpretato il documento mentre gli altri partiti e le testate giornalistiche che non la vedono in questo modo evidentemente si sbagliano. Peccato poi però che la maggioranza che lo sostiene - sottolinea la Cinquestelle - in Consiglio Regionale abbia preparato in tutta fretta una mozione da collegare alla nostra interrogazione, per chiedere al Ministero delle Infrastrutture di ritenere sia Pisa che Firenze strategiche nel Piano Enac. E anche i parlamentari del Partito Democratico hanno presentato in Parlamento un’interrogazione per chiedere chiarimenti sulla mancata strategicità dello scalo pisano. Naturalmente questa vicenda si commenta da sola.”

“Il dato da rilevare - osserva Galletti - è che questa situazione che Giani chiama “guerra tra Guelfi e Ghibellini” per sminuire la polemica è in realtà un equivoco che chi governa in continuità questa Regione dagli anni 70 ad oggi non si è mai preso la briga di chiarire. Forse perché gli equilibrismi politici a cui è costretto il PD per mantenere il consenso sui diversi territori impediscono a chi governa di dire chiaramente ai cittadini come la pensi davvero.”

“Pisa è l’unico scalo in Toscana ad avere gli spazi e le potenzialità per crescere ulteriormente. I limiti oggettivi che ha Firenze, e che sono più volte emersi in tutti i progetti presentati per il suo ampliamento, possono consentire un ulteriore sviluppo solo in termini di qualità dell’offerta dei servizi aeroportuali e non verso un incremento di dimensioni. Piuttosto - conclude la Presidente M5S - Giani si adoperi con maggior pervicacia per mettere in rete i due scali aeroportuali toscani con un collegamento ferroviario rapido, riconosca la natura strategica di Pisa come principale aeroporto della Toscana e la difenda opportunamente in ogni sede per ristabilire la verità dei fatti.”

Così Irene Galletti, Presidente del Gruppo Movimento 5 Stelle in Consiglio Regionale della Toscana.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca