Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità giovedì 11 agosto 2022 ore 18:55

Il fosso si colora di rosa fucsia, analisi di Arpat

Il fosso colorato di rosa
Il fosso colorato di rosa

L’analisi al microscopio, effettuata dagli operatori del Settore Mare di Piombino, ha permesso di individuare la causa dell'anomala colorazione



PIOMBINO — D'improvviso, il fosso Cervia a Mortelliccio nel territorio comunale di Piombino è diventato di uno squillante colore rosa fucsia. Motivo? Una presenza massiccia di batteri purpurei solfitoriduttori appartenenti alla famiglia delle Chromatiaceae.

La segnalazione del singolare fenomeno era partita ieri 10 Agosto. Sono entrati in azione gli operatori Arpat del dipartimento Piombino-Elba. Il fosso corre parallelo alla costa da Piombino a Follonica e l'area inteessata è di circa 100 metri tra località Mortelliccio e Carbonifera. Il tratto di fosso che presentava la colorazione rosa risultava in secca a monte e a valle, non raggiungendo la foce e quindi non interessando le acque marine.

L’analisi al microscopio effettuata dagli operatori del Settore Mare di Piombino, non ha evidenziato fioriture di microalghe, ma solo la presenza di qualche diatomea pennata e pochi cianobatteri. C'era però una massiccia presenza di piccoli organismi identificati successivamente come batteri purpurei solfitoriduttori appartenenti alla famiglia delle Chromatiaceae.

Come spiegato da Arpat, si tratta di una colorazione anomala di origine naturale dovuta alle condizioni ambientali createsi in questi giorni di caldo intenso, che hanno portato a una riduzione di ossigeno nel canale creando le condizioni ideali per lo sviluppo di questi batteri anaerobi non patogeni. Singolare, insomma, ma non pericoloso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno