Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca sabato 16 giugno 2018 ore 15:10

Infermiera, indagini chiuse sulle morti in corsia

Dieci i casi di morti anomale nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Piombino con cui la procura di Livorno ha chiuso le indagini



PIOMBINO — La principale indagata nella vicenda delle morti sospette in corsia è l'infermiera Fausta Bonino a cui il pm Massimo Mannucci attribuisce la responsabilità di dieci decessi. Inizialmente erano 14 ma nel frattempo quattro sono stati archiviati dopo gli accertamenti degli inquirenti. La notizia, insieme a quella della chiusura delle indagini da parte della procura, è riportata dal quotidiano Il Tirreno. 

L'infermiera, nello specifico, è accusata di aver causato la morte dei pazienti nel reparto di rianimazione attraverso la somministrazione di dosi eccessive di eparina, un anticoagulante. Il farmaco sarebbe stato somministrato anche in casi non necessari. Nei dieci casi contestati gli investigatori avrebbero trovato un nesso tra la presenza dell'infermiera in corsia, le iniezioni e le morti avvenute nel giro di poche ore. 

Nella decisione della procura compare anche il primario del reparto in cui a partire dal 30 dicembre 2014 avvennero i casi di morte. 

L'infermiera ha trascorso 21 giorni in carcere dopo l'arresto il 30 marzo 2016. Dopo neanche un mese il tribunale del riesame decise la scarcerazione. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca