Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 24 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità mercoledì 06 marzo 2019 ore 10:31

I sensori che individuano il Parkinson in anticipo

La nuova tecnologia è nata dalle ricerche dell'Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa. Il morbo riconosciuto 5 anni prima



PISA — Scoprire di avere il morbo di Parkinson cinque anni prima che si manifestino i segnali, grazie ad una nuova tecnologia nata dalla ricerca dell'Istituto di Biorobotica della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, guidata da Filippo Cavallo. 

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Parkinsonism & Related Disorders, ed è stata condotta in collaborazione con l'Ospedale delle Apuane di Massa e Carrara. 

Il dispositivo si chiama SensHand e rileva i movimenti delle braccia a caccia di segnali precoci del Parkinson, come tremore, rigidità muscolare e movimenti rallentati. Segnali che compaiono solo anni dopo che il processo neurodegenerativo è iniziato.

Il dispostivo è stato sperimentato su 90 persone. Il sistema nato all'interno del progetto Daphne, finanziato dalla Regione Toscana nell'ambito del programma Fas Salute 2007-2013.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno