Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità lunedì 04 aprile 2016 ore 11:40

"I domiciliari contro il linciaggio"

Per l'avvocato difensore dell'infermiera accusata di 13 omicidi si tratta dell'unica misura in grado di proteggerla dalla pressione mediatica



PISA — "Chiederò gli arresti domiciliari anche se è innocente perché se fosse libera rischierebbe per la sua incolumità visto che il clamore mediatico di questa vicenda ha determinato la condanna unanime dell'opinione pubblica nei suoi confronti". A dirlo, nel giorno dell'interrogatorio di garanzia di Fausta Bonino, l'infermiera dell'ospedale di Piombino accusata di avere ucciso 13 pazienti, è l'avvocato difensore Cesarina Barghini.

Oggi l'infermiera "dirà la verità e che cosa è successo davvero in modo di colmare alcune lacune delle indagini", aggiunge l'avvocato.

"Serviranno anche investigazioni difensive da parte nostra per correggere gli errori commessi e per questo servirà tempo. Perché se c'è un killer in giro è ancora libero e ciò è inquietante", ha poi detto il l'avvocato.

Secondo il legale, "gli inquirenti sono stati abilmente depistati e dobbiamo chiederci come mai non è stato fatto il solfato di protamina, un antidoto che ha effetto immediato su qualunque emorragia".

Presenti all'interrogatorio di garanzia nel carcere di Pisa il gip Antonio Pirato, il pm Massimo Mannucci e lo stesso procuratore di Pisa Ettore Squillace Greco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato i torrenti provocando esondazioni. Sul Fiume Cecina allerta massima per il passaggio della piena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Politica

Cronaca