Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Politica venerdì 23 marzo 2018 ore 23:17

Lettera anonima provoca imbarazzo in giunta

Susanna Ceccardi

Nel mirino un manufatto nella casa della sindaca Ceccardi. Lei precisa:"Era una tettoia che ho demolito appena ho scoperto che era abusiva"



CASCINA — Un presunto abuso edilizio nella casa della sindaca di Cascina Susanna Ceccardi diventa un argomento di dominio pubblico, dopo una lettera anonima inviata anche alla stampa e, di riflesso, provoca problemi alla giunta cascinese.

Dopo che il fatto è stato reso noto, è stata la stessa sindaca Ceccardi, rientrata in anticipo da un periodo di ferie all'estero, a raccontare i fatti:"Si tratta di una tettoia in giardino, sotto la quale posteggiavo la mia auto. Quando ho scoperto che era abusiva l'ho demolita e ho presentato la richiesta di autorizzazione per realizzare un gazebo".

"Sono tranquilla e ho agito con trasparenza - ha continuato la sindaca - non temo contraccolpi politici e ho il diritto di tutelarmi per questioni private".

Dell'argomento si sarebbe interessato in prima persona l'assessore all'edilizia privata Gino Logli, che avrebbe voluto vederci più chiaro sull'intera vicenda, provocando di riflesso tensioni all'interno della Giunta.

La stessa Ceccardi ha ribadito infatti che "L'assessore Logli farebbe bene ad occuparsi delle tante criticità dell'edilizia privata e dell'urbanistica che ci sono a Cascina, piuttosto che dei miei garage".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca