Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 19°27° 
Un anno fa? Clicca qui
giovedì 22 agosto 2019

Attualità domenica 30 giugno 2019 ore 20:00

Da Pisa a Bucarest in moto sfidando il Parkinson

Sandro Paffi (a sinistra) mostra la t-shirt con gli sponsor (foto da Facebook)

E' iniziato il viaggio di Sandro Paffi, 58enne pisano che da quattro anni lotta contro la malattia. Fino in Romania in sella alla sua Honda Transalp



PISA — Da Pisa a Bucarest  passando attraverso i Carpazi, la Transilvania e la Tranfagaran in sella alla sua Honda Transalp 650.

 E' la sfida al Parkinson di Sandro Paffi, 58enne pisano da quattro anni alle prese con la malattia. Questa mattina, Paffi è salito in sella diretto a Budapest, mille chilometri da percorrere in una sola tirata. 

"Per me non sarebbe una novità perchè in moto ho percorso le strade di mezza Europa: di diverso c'è solo la malattia - racconta Paffi - La Tranfagaran era un sogno, il viaggio immaginato e progettato tante volte. E alla fine mi sono deciso a farlo” 

Oltre alla passione per la moto, Paffi pratica anche Muay Thai: "Ho scelto il contatto pieno fin dall'inizio - ha detto- e non certo per sfida o per dimostrare chissà cosa: il fatto è che per noi malati di Parkinson è fondamentale allenare i riflessi e se so che qualcuno può colpirmi davvero, è sicuro che sul ring sarò molto più vigile".

In sella alla moto sarà da solo, ma a seguirlo ci saranno amici ed esperti. In primis quelli dell'associazione Pisa Parkinson e di MedBook, l'azienda pisana che ha promosso il primo social network dedicato alla salute, grazie al quale, in caso di necessità,i sanitari locali avranno la possibilità di mettersi in contatto con il team della scuola di specializzazione in Neurologia dell'Università di Pisa e gli specialisti dell'Isbem. 

Inoltre a bordo del Transalp sarà posizionato “Amica”, un dispositivo dotato di Gps che permetterà di individuarlo e, nel caso, supportarlo atttraverso la centrale operativa della Pages Servizi. 

Il viaggio di Paffi potrà essere seguito collegandosi sulla pagina facebook “Sandro sfida il Parkinson”.

Anche la SdS Pisana ha assicurato il proprio supporto e sostegno all'iniziativa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca