Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana
Jovanotti a sorpresa torna sul palco e canta al Festival of The Sun in Toscana

Cronaca lunedì 02 settembre 2019 ore 17:35

Molesta una minorenne alla fermata dell'autobus

Appostamenti e videosorveglianza hanno inchiodato un 50enne pisano ora agli arresti domiciliari con l'accusa di molestie sessuali ai danni di minore



PISA — Per giorni avrebbe molestato una ragazzina alla fermata dell'autobus. E' accaduto a Pisa, dove la polizia municipale ha arrestato un 50enne pisano che, utilizzando scuse di vario tipo, avrebbe più volte infastidito la minorenne.

A denunciare l'accaduto alla polizia municipale è stata la madre della giovane, che con il tempo si è accorta che la figlia era turbata e alla fine è riuscita a convincerla a raccontare l'accaduto.

Dopo numerosi appostamenti in zona da parte degli agenti e attraverso la registrazione delle telecamere di videosorveglianza, la polizia mnicipale è riuscita a ricostruire tutta la vicenda nata agli inizi di agosto e a individuare e arrestare l’uomo, disposto agli arresti domiciliari da parte del Giudice per le indagini del Tribunale di Pisa, con l’accusa di molestie sessuali reiterate ai danni di minore.

“Nel complimentarmi per la professionalità, discrezionalità e prontezza con cui sono intervenuti gli Agenti della Polizia Giudiziaria della Municipale – commenta l’assessore alla sicurezza Giovanna Bonanno – intendo evidenziare ancora una volta il ruolo fondamentale e l’impegno quotidiano della polizia municipale al servizio e a tutela del cittadino. Grazie al loro intervento e ad una serie di indagini e controlli accurati, infatti, è stato possibile giungere in pochi giorni all’identificazione del responsabile di questi riprovevoli fatti ed al conseguente immediato arresto”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno