Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 03 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Cronaca sabato 22 aprile 2017 ore 14:10

Samantha, picchiata fino alla morte

​Tonino Krstic rischia l'ergastolo. Accusato dell'omicidio della figliastra di tre anni, dovrà difendersi anche dall'aggravante delle sevizie



PISA — Il cuore di Samantha, tre anni, si spense in una baracca a Calambrone il 27 aprile 2016. Neanche i soccorsi poterono strapparla alla morte. Il compagno della madre,Tonino Krstic è in carcere dal giorno della morte della piccola. 

Le accuse nei suoi confronti sono maltrattamento e omicidio volontario, ma il quadro accusatorio del 33enne potrebbe aggravarsi ulteriormente e portarlo all'ergastolo. Il Pm Giancarlo Dominijanni ha infatti cambiato il capo d'imputazione nei confronti del serbo, che ora dovrà difendersi anche dall'aggravante delle sevizie.

Juana Francisca, madre di Samantha e compagna del suo aguzzino, comparirà in tribunale il prossimo 26 aprile. Anche lei dovrà difendersi, in rito abbreviato, dall'accusa di maltrattamenti in famiglia (il reato sussiste anche in caso di sola omissione di soccorso) per non aver mai denunciato le angherie di cui lei e la figlioletta erano vittime e per non aver allontanato la bambina dal loro aguzzino.

L'udienza di Krstic è fissata per il 19 maggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo senza vita di un 53enne è stato rinvenuto in un riparo di fortuna riverso a terra. Gli inquirenti propendono per la lite finita in tragedia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità