Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:46 METEO:FIRENZE18°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 10 giugno 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco ad Annecy, il sospetto in fuga con il coltello in mano

Attualità mercoledì 07 dicembre 2022 ore 18:00

Pisamover, maggioranza agli azionisti di Tram Firenze SpA

Un mezzo del PisaMover

La concessione del sistema di trasporto inaugurato nel 2017 passa dalla Leitner ai francesi di Meridiam già presenti nella tramvia fiorentina



PISA — Passaggio di mano per quanto riguarda Pisamover Spa: nei giorni scorsi, a Milano, si è infatti ufficialmente conclusa l'operazione con cui Leitner, tra i leader mondiali nel settore degli impianti a fune, ha ceduto a Meridiam la maggioranza delle azioni della società concessionaria del sistema di trasporto automatizzato passeggeri che collega l’aeroporto "Galilei" alla stazione dei treni di Pisa Centrale.

Meridiam è una benefit corporation francese specializzata nello sviluppo, finanziamento e gestione di progetti di infrastrutture pubbliche ed è già azionista della società Tram di Firenze Spa.

L’impianto PisaMover, inaugurato nel 2017, era stato realizzato nell’ambito di un project financing dal gruppo Condotte e Leitner. A fine 2019 quest'ultima società, per assicurare un futuro alla Pisamover e garantire un servizio alla cittadinanza a seguito del fallimento del gruppo Condotte, acquisì la totalità delle azioni, portando avanti la società in questi due ultimi anni di grande difficoltà in modo autonomo.

Adesso, con la cessione a Meridiam della quota di maggioranza, Leitner torna a ricoprire esclusivamente il ruolo di socio di minoranza.

Il PisaMover, mezzo innovativo per la mobilità urbana di Pisa, è alimentato elettricamente e collega in soli 5 minuti l’aeroporto "Galilei" con la stazione ferroviaria e il centro storico della città per 365 giorni all'anno, in un tracciato di oltre 1,5 chilometri. Nel 2019, addirittura, l'impianto aveva sfiorato il milione e 200mila passeggeri.

Dalla stazione intermedia San Giusto Aurelia, dove sono collocati 1.300 posti auto, il PisaMover raggiunge la stazione ferroviaria o, nell’altra direzione, l’aeroporto. La firma architettonica dell'infrastruttura, sia dei veicoli che delle stazioni, è del celebre architetto toscano Adolfo Natalini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno