Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità giovedì 12 maggio 2016 ore 11:16

Gli inceneritori sorvegliati speciali

cis montale

Stretta sui controlli annunciata dall'assessore regionale all'ambiente Federica Fratoni dopo il tavolo con i sindaci sull'impianto di Montale



PISTOIA — A tenere banco sono state le anomalie registrate all'inceneritore di Montale nell'estate del del 2015 alla Linea 1.

A parlarne con l'assessore Fratoni, sono stati il sindaco di Montale, Ferdinando Betti, il sindaco di Agliana, Giacomo Mangoni, e l'assessore Riccardo Musumeci di Quarrata, oltre i rappresentanti di Arpat ed Asl, sia a livello regionale che di area.

"Imposteremo un lavoro coordinato per verificare in modo costante l'autorizzazione dell'impianto e l'eventuale esigenza di implementare ulteriori sistemi di controllo. Il percorso comune avviato a Montale è la premessa per un lavoro unico ed omogeneo su tutti gli impianti di termovalorizzazione esistenti in Toscana e su quelli di futura realizzazione", ha spiegato Fratoni.

Considerazioni fatte anche alla luce del passaggio di funzioni in materia ambientale alla Regione, compresa quella relativa al rilascio e controllo delle AIA, fra le quali le autorizzazioni per gli impianti di termovalorizzazione. 

"Si è trattato - ha aggiunto Fratoni - di una riunione di aggiornamento in considerazione degli approfondimenti di Arpat, ancora in corso, sugli eventi dell'estate 2015 rispetto ai quali è necessario chiarire le cause di quanto accaduto e gli eventuali accorgimenti da assumere, anche di tipo formale, affinché non si ripeta di nuovo". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca