Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
venerdì 28 febbraio 2020

Cronaca venerdì 17 gennaio 2020 ore 18:50

Pozzi inquinati e tumori, indagini a Casalguidi

Aperta un'inchiesta sull'eventuale correlazione fra l'inquinamento da pvc di alcuni pozzi e otto casi di un raro sarcoma rilevati nel paese



SERRAVALLE PISTOIESE — In undici anni otto persone ammalate di sarcoma dei tessuti molli in un paese di 6.500 abitanti: un dato allarmante su cui adesso indaga la procura di Pistoia. 

L'inchiesta è iniziata dopo la presentazione di due esposti, di cui uno di Legambiente. Al centro della vicenda c'è l'inquinamento da polivinilcloruro (pvc), agente cancerogeno noto dagli anni Settanta, di alcuni pozzi d'acqua situati nell'area fra via del Redolone e Ponte Stella. Gli inquirenti cercheranno di far luce sull'eventuale correlazione fra l'inquinamento e la diffusione del raro tumore, diagnosticato in otto abitanti della frazione, tutti in giovane o giovanissima età.

Anche l'Asl Toscana centro ha dato il via alcuni mesi fa a un'indagine epidemiologica.



Tag

Zaia: «Grazie all'igiene dei veneti solo 116 positivi, i cinesi? Li abbiamo visti tutti mangiare i topi vivi»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità