Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:48 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Farò io il premier»: perché Giorgia Meloni ha fatto bene a fare chiarezza

Cronaca martedì 10 maggio 2022 ore 18:50

Violenza in famiglia dietro una voce strozzata

La giovane ha pronunciato pochissime parole dopo avere composto il 112 ma è bastato ai militari per effettuare un sopralluogo ed attivare l'allerta



PISTOIA — Una drammatica storia di violenza in famiglia dietro una brevissima chiamata al 112 con una voce strozzata che ha segnalato solo l'indirizzo di una abitazione nella provincia di Pistoia.

Il sopralluogo e le indagini dei carabinieri hanno portato ad un'ordinanza di divieto di avvicinamento e di comunicazione emessa dal Tribunale di Pistoia a carico di tre cittadini stranieri residenti nella provincia di Pistoia ritenuti responsabili dei reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale.

Tutto è partito da una breve chiamata arrivata a fine Gennaio, la voce di una giovane segnalava un indirizzo e un numero civico, in lingua inglese.

I carabinieri di Montale hanno verificato la segnalazione recandosi sul posto dove hanno trovato una famiglia, tra i componenti anche una ragazza di poco più di 20 anni ritenuta dagli inquirenti la potenziale voce autrice della telefonata. I militari con una scusa l'hanno condotta in caserma allertando il 118 ed hanno cercato di ottenere maggiori informazioni. Ne sarebbe emerso un quadro indiziario in merito a svariate ipotesi di reato, tanto da far attivare un percorso di tutela presso una struttura protetta.

Gli inquirenti hanno approfondito le indagini che hanno portato a presentare al magistrato una ipotesi di maltrattamenti fisici e psichici posti in essere anche dal marito della giovane, accusato di busi sessuali nei confronti della moglie. Il Tribunale, valutate le indagini degli inquirenti, ha emesso il provvedimento restrittivo nei confronti dell'uomo e di altri due familiari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità