Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Cronaca giovedì 10 marzo 2022 ore 19:50

Assalto no-vax e scritte contro il presidente Giani

Scuola vandalizzata con scritte no vax su vetrate e facciate. L'edificio è stato ricoperto di vernice rossa. Indagini delle forze dell'ordine



AGLIANA — Vandali hanno sfregiato con scritte no vax l’Istituto Capitini di Agliana, nel Pistoiese. Imbrattato l'intero edificio scolastico dalle vetrate alle finestre, facciate comprese.

Le scritte sono vergate in rosso e riportano frasi contro i vaccini ai bambini ed ingiurie e offese rivolte contro il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. Solidarietà trasversale è stata espressa al presidente Giani, vittima degli insulti che richiamano il nazismo. 

Il sindaco di Agliana, Luca Benesperi, ha commentato "Il dissenso si può manifestare, anche in maniera forte, in tutti i modi che la democrazia ci mette a disposizione. Deturpare in questo modo una scuola non è vandalismo ma un atto vile che va condannato senza esitazione. Solidarietà al preside, agli insegnanti e a tutti i ragazzi dell’Istituto Capitini e al Governatore della Regione Toscana Eugenio Giani".

“Condanna senza appello verso gli atti di chi ha vandalizzato e imbrattato le pareti della scuola di Agliana con scritte no-vax la notte scorsa. Tutta la mia solidarietà e vicinanza al presidente Eugenio Giani. Le offese dei no-vax non fermeranno il nostro impegno per combattere tutti insieme il Covid. I vaccini hanno salvato molte vite, l'ignoranza dei no vax nessuna. Andiamo avanti” così Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio regionale della Toscana".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca