comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°29° 
Domani 22°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 14 luglio 2020
corriere tv
Zaia: «Isolato ceppo virus serbo, è più aggressivo»

Attualità mercoledì 23 novembre 2016 ore 10:35

"Publiacqua, operai motivati a suon di tamburi"

In consiglio comunale si discute dell'evento motivazionale organizzato da Publiacqua dove i dipendenti dovevano "suonare tamburi e tamburelli"



PISTOIA — Un evento motivazionale dove tutti i dipendenti dovevano "suonare tamburi e tamburelli, oltre che bacchette, al ritmo imposto da alcuni referenti”.

E' questo il clou del corso motivazionale organizzato da Publiacqua all'Obihall di Firenze lo scorso 29 Settembre, finito al centro di un'interpellanza presentata dal Gruppo Misto in consiglio comunale.

L'evento, di cui l'azienda aveva informato i soci (compreso dunque il Comune di Pistoia), aveva l'obiettivo di "costruire un clima di squadra tra i lavoratori, in una fase caratterizzata da profondi cambiamenti delle procedure organizzative e informatiche dell'azienda, nello sviluppo del programma Acea 2.0".

Il consigliere Massimiliano Sforzi del Gruppo Misto ha voluto vederci più chiaro, chiedendo alla vice-sindaca Daniela Belliti (nonché assessora alla partecipate) delucidazioni su costi e organizzazione del corso motivazionale.

Sforzi ha poi domandato se, il giorno del corso, si siano verificati disagi o disservizi per la chiusura degli sportelli nella fascia pomeridiana, e se l'azienda avesse potuto investire diversamente le risorse provenienti dalle bollette dei cittadini.

Belliti ha spiegato che l'iniziativa è stata organizzata da Publiacqua con finalità formativa rivolta ai propri dipendenti, non prevedendo alcun fondo pubblico per la copertura finanziaria. Non sono risultati disagi e disservizi per l'utenza, che era stata informata della chiusura degli sportelli nella concomitanza dell'evento.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità