Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui viene trovato dal giornalista de «La Vita in diretta»

Cronaca venerdì 31 agosto 2018 ore 08:37

Rapine spietate in stile mafia cinese

Smantellata dai carabinieri una banda specializzata negli assalti ai laboratori tessili. Colpi messi a segno anche in Toscana. Cinque arresti



POGGIO A CAIANO — Erano spietati e non si facevano scrupoli a usare armi da fuoco e machete per mettere a segno i loro colpi. Lo stile della banda smantellata dai carabinieri del nucleo investigativo di Gorizia che ha condotto le indagini, infatti, è stato paragonato a quello della mafia cinese

Cinque gli arresti di altrettante persone, tutte cinesi, accusate di furti e rapine ai danni di loro connazionali. L’operazione è stata ribattezzata ‘Crimini d’Oriente’. I metodi utilizzati erano spietati: i rapinatori, infatti, erano soliti imbavagliare le loro vittime e legarle con fascette di plastica. 

Nel corso delle perquisizioni sono state sequestrate anche, all'interno di un capannone di Poggio a Caiano, molte macchine da cucire industriali e una macchina usata per gli spostamenti. 

Il blitz che ha portato all’esecuzione di update ordinanze di custodia cautelare in carcere e a cinque decreti di fermo di indiziato è scattato in contemporanea a Napoli, Mestre, Padova, Reggio Emilia e Poggio a Caiano. 

Tra gli arrestati i responsabili di due colpi in appartamento a San Pier d'Isonzo in provincia di Gorizia e Mestre e di sette furti e tentativi di furti a Mantova, Milano, Treviso e Rovigo a fabbriche e laboratori tessili di cinesi

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità