Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Politica giovedì 15 dicembre 2016 ore 20:00

Renzi chiama a raccolta il popolo di Facebook

Matteo Renzi

Lanciando il tema dell'assemblea nazionale del Pd, il segretario apre il confronto via social: "Qual è stato l'errore più grande di questi tre anni?"



PONTASSIEVE — Cresce l'attesa per l'assemblea nazionale del Pd convocata per domenica prossima. Il primo, vero confronto interno al partito dopo la batosta del referendum costituzionale e le dimissioni di Matteo Renzi da premier. 

Voci più o meno vicine a Renzi sussurrano che il segretario del Pd sarebbe intenzionato a presentarsi dimissionario all'assemblea per poi chiedere ai delegati di votare subito per farlo restare alla guida del Partito. Dopo di che l'assemblea a maggioranza renziana potrebbe dare il via linera alle primarie di coalizione per il candidato premier alle prossime elezioni politiche, presumibilmente anticipate a primavera anche a scanso di referendum sul job act. Sarebbe cosí rinviato di almeno un anno il congresso vero e proprio dei dem, lo scontro finale fra renziani, dissidenti e minoranze varie.

In attesa di scoprire le sue carte, Renzi ha annunciato sul suo profilo Facebook il tema dell'assemblea, Ripartiamo dall'Italia, invitando elettori, simpatizzanti e cittadini a esprimere un parere, sempre via Facebook, sui tre anni di governo, sull'errore più grande, su quel che ognuno vorrebbe cambiare dei provvedimenti del suo governo. 

Una consultazione con la cosiddetta base che un tempo sarebbe stata appannaggio delle sezioni e delle federazioni territoriali del partito. Ma il segretario del Pd, si sa, predilige altri sistemi e comunque ha fretta di tornare sulla ribalta nazionale. Quindi si dice pronto a leggere volentieri tutto quel che gli arriverà dai social. 

Ecco qui sotto il testo integrale del suo post.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è risultato fatale a un uomo di 39 anni. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatarne il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità