Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca giovedì 24 novembre 2022 ore 19:20

Autista colpito al viso da una bottiglia a bordo bus

bus
Foto d'archivio

La società di trasporti annuncia la volontà di sporgere denuncia. Il conducente è stato soccorso dal 118 e sostituito da un collega



PONTEDERA — Colpito al volto da una bottiglia mentre si trovava sull'autobus che avrebbe dovuto guidare fino a Cenaia e costretto a ricorrere alle cure del 118 e a farsi sostituire: è quanto sarebbe accaduto oggi 24 Novembre a Pontedera, alla fermata dello Stadio, secondo quanto riferisce Autolinee Toscane in una nota. 

Proprio la società di trasporti annuncia la determinazione a sporgere denuncia alle autorità competenti, anche per individuare i responsabili al momento ignoti. Secondo la ricostruzione di At, intorno alle 13 alla fermata di Pontedera Stadio erano pronti a partire due bus: uno in direzione Buti e l’altro in direzione Cenaia.

A un certo punto: "Dal bus in partenza per Buti è stata scagliata una bottiglia che ha colpito in viso il conducente a bordo sul bus per Cenaia". Immediatamente avvisata la centrale At di Pisa, che ha fatto partire la richiesta di intervento per forze dell’ordine e 118. 

"L’autista ferito, soccorso dall’autoambulanza, è stato sostituito da un autista di riserva al fine di non bloccare il servizio in direzione Cenaia. Invece il bus per Buti è rimasto fermo in attesa delle autorità competenti per i rilievi di rito", recita la nota di Autolinee Toscane.

Ed è il presidente di At a rivolgere la propria solidarietà all'autista ferito: "Si tratta di un gesto estremamente grave che non va sottovalutato. Come azienda, in accordo con Regione, Prefetture e Sindacati, stiamo predisponendo investimenti per interventi strumentali volti ad elevare i sistemi di sicurezza interna e esterna nei nostri bus sia per i nostri lavoratori sia per gli utenti. A breve presenteremo il progetto". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno