Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:00 METEO:FIRENZE18°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Cronaca sabato 03 giugno 2023 ore 15:18

Spacca l'ufficio polfer e aggredisce gli agenti

Un giovane di 21 anni ha dato in escandescenze dopo essere stato trovato in possesso di sostanza stupefacente. L'uomo è stato bloccato e arrestato



PONTREMOLI — Momenti di tensione negli uffici della Polfer dove un giovane appena fermato sui binari ha dato in escandescenze aggredendo i poliziotti e spaccando tutto. Si tratta di un cittadino marocchino di 21 anni.

Gli agenti della Polfer di Pontremoli lo avevano sottoposto ad un controllo dopo averlo notato sulla banchina dello scalo ferroviario.

Dagli accertamenti è emerso che doveva essere notificato un provvedimento relativo ad un precedente procedimento penale ed è stato invitato a recarsi negli uffici della Polfer. Una vota in ufficio si sarebbe mostrato nervoso e all’interno della biancheria intima, è stato rinvenuto un involucro contenente un pezzo di hashish. A questo punto il giovane avrebbe dato in escandescenze, minacciando i poliziotti prima verbalmente, e aggredendoli fisicamente, distruggendo anche le cose capitate a tiro.

L’uomo è stato arrestato per resistenza, lesioni, minacce e violenza, danneggiamento e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il giudice ha convalidato l’arresto disponendo il divieto di dimora nel Comune di Pontremoli e l’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno