Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:01 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Juve, Agnelli si dimette dopo 12 anni: 8 scudetti, l'acquisto di Ronaldo, le inchieste, il rosso in bilancio

Attualità domenica 14 novembre 2021 ore 18:55

Macigno piomba sulla ferrovia, Porettana bloccata

Il masso che blocca la ferrovia

Collegamento bloccato almeno fino a domani pomeriggio fra Porretta e Pracchia dopo che sui binari è piombato un masso distaccatosi dalla parete



PORRETTA — Niente treni come minimo fino a domani pomeriggio lungo la Porrettana, dove da stamani la circolazione ferroviaria è interrotta a causa di una frana tra la stazione di Porretta e Pracchia, a Pistoia.

Sulla linea è piombato la notte scorsa un grosso masso, distaccatosi dalla parete de La Cava probabilmente a causa del maltempo. Nel rotolare sui binari, la roccia ha danneggiato anche le barriere di contenimento a protezione della linea ferroviaria.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro coi colleghi delle ditte appaltatrici per rimuovere il grosso masso, ma c'è poi anche da ripristinare l'infrastruttura e da verificare la stabilità della parete da cui la pietra si è distaccata. Per questo la circolazione è sospesa almeno fino a domani pomeriggio. I collegamenti sostitutivi sono affidati a bus fra Porretta e Pracchia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono scattate ricerche a tappeto per ritrovare un uomo di cui non si ha più notizia. In campo vigili del fuoco e volontari, unità cinofile e droni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità