Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»

Cronaca lunedì 17 giugno 2024 ore 10:10

Un ferito nella rissa in carcere fra detenuti

carcere
Foto d'archivio

L'episodio è avvenuto nel reparto penale dell'istituto penitenziario e a darne notizia è stato il sindacato di polizia penitenziaria Sappe



PORTO AZZURRO — Rissa in carcere fra detenuti, ieri mattina a Porto Azzurro, con uno fra i ristretti coinvolti rimasto ferito e trasferito con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale di Livorno. A dare notizia dell'episodio di violenza avvenuto nel reparto penale dell'istituto è stato il sindacato autonomo di polizia penitenziaria Sappe in una nota.

“Sono stati momento di grande tensione", ha fatto sapere il segretario regionale del Sappe Francesco Oliviero che ricostruisce: "Nella tarda mattinata di ieri, all'interno della casa di reclusione di Porto Azzurro c'è stata una violenta rissa tra detenuti". A confrontarsi sarebbero stati gruppi di diverse nazionalità straniere. 

"Un detenuto colpito alla testa - racconta ancora Oliviero - è stato trasportato con l'elisoccorso al nosocomio di Livorno. Solo grazie all'intervento delle esigue unità di polizia penitenziaria in servizio si è riusciti a riportare l'ordine all'interno della struttura”.

Il sindacalista del Sappe incalza: “Da tempo stiamo lanciando l'allarme inascoltato di assegnare all'istituto elbano detenuti con pene lunghe e sui quali si possa costruire progetti rieducativi". 

"Aggressioni, colluttazioni, ferimenti contro il personale, così come le risse ed i tentati suicidi, sono purtroppo all’ordine del giorno”, aggiunge Donato Capece, segretario generale del Sappe.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno