Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE18°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boris Johnson si spaventa al saluto di Erdogan e gli sposta la mano

Cronaca martedì 01 febbraio 2022 ore 19:20

Traghetto urta una banchina, feriti 2 passeggeri

La Marmorica di Toremar stava effettuando le manovre di attracco dopo la corsa da Piombino a Portoferraio. Il racconto di una testimone



PORTOFERRAIO — Intorno alle 12.40 il traghetto Marmorica di Toremar, in fase di attracco nel porto di Portoferraio, ha urtato il bulbo sotto la prua contro la banchina del Molo Massimo.

Nell'incidente due passeggeri sono caduti malamente, rimanendo feriti. Una donna di 73 anni, residente a Capoliveri, ha battuto la testa e nel tardo pomeriggio è stata trasferita con l'elicottero del 118 all'ospedale di Livorno, nel reparto di neurochirurgia.

Un uomo di circa 50 anni, che ha riportato solo qualche contusione, è stato comunque trasferito al pronto soccorso dell'ospedale di Portoferraio per un controllo.

Sul posto è intervenuta la Pubblica Assistenza Croce Verde di Portoferraio con a bordo il medico per prestare i primi soccorsi e successivamente è arrivata anche l'ambulanza della Croce Rossa di Campo nell'Elba.

Una persona che era a bordo del traghetto ha raccontato a Toscana Media - QUInews quanto accaduto: "Siamo partiti alle 11,40 da Piombino con il traghetto di Toremar.  Al momento dell'urto mi trovavo in piedi accanto ad un tavolino vicino al bar e ho sentito una grande botta. Il cassiere del bar ha picchiato una spalla ma io non mi sono fatta niente".

"Probabilmente se fossi stata in piedi in un'altra zona sarei caduta - ha aggiunto la testimone - Ad un certo punto ho sentito urlare delle persone, dicevano che, nelle scale interne che portano al garage, c'era una donna che si era fatta male. Mi sono affacciata ed ho visto la signora che purtroppo non era cosciente. Per fortuna sulla nave c'era un infermiere del pronto soccorso di Portoferraio che è intervenuto. Poi alcuni passeggeri elbani che erano a bordo hanno detto che avevano visto che la nave si stava avvicinando un po' troppo velocemente alla banchina ma io sinceramente non ci ho fatto caso. È stata una brutta esperienza" ha concluso.

Gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell'impatto della nave contro la banchina sono stati effettuati dal personale della Capitaneria di Porto di Portoferraio.

L'incidente ha comportato la cancellazione delle partenze di Toremar da Portoferraio per Piombino delle 14 e da Piombino per Portoferraio delle 16,40.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 58 anni, nella manovra è finito a terra ed è deceduto sul colpo. Vani i soccorsi. Il pedone, 15 anni, non ha riportato conseguenze di rilievo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca