Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Cronaca domenica 22 agosto 2021 ore 14:26

A 16 anni spaccia droga nelle figurine di Dragon ball

Nella sua abitazione i carabinieri hanno sequestrato un etto di hashish, soldi e materiale per il confezionamento delle dosi da vendere



PRATO — Nelle bustine di Dragon Ball non figurine ma la droga. I carabinieri hanno arrestato un giovane di 16 anni, già noto alle forze dell’ordine che da tempo ne tenevano sotto controllo i movimenti. Da qui una prima perquisizione personale che poi è stata estesa anche all'abitazione in un comune della provincia di Prato.

A casa del giovane i militari hanno trovato un etto di hashish, materiale per il confezionamento delle dosi e 125 euro, ritenuti provento di spaccio.

Secondo quanto accertato dai carabinieri lo stupefacente sarebbe stato spacciato all'interno di bustine raffiguranti i personaggi del cartone animato Dragon Ball. "Si tratta - spiegano i militari in una nota- di un espediente molto in voga tra gli spacciatori minorenni che in questo modo cercano di eludere i controlli dietro la facciata di un normale scambio di figurine tra ragazzi. Stavolta il trucco non ha funzionato".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane non aveva voluto vaccinarsi così come il genitore. Nuovo rapporto Iss: "I non vaccinati finiscono in terapia intensiva 40 volte di più"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità