Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°33° 
Domani 22°32° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 22 luglio 2019

Cronaca sabato 19 agosto 2017 ore 13:13

Bulli e rapinatori incastrati dal profilo Facebook

In due poco più che maggiorenni hanno rapinato con un coltello a serramanico un diciassettenne in strada. Nel social network la loro trappola



PRATO — Non avevano fatto i conti con le foto pubblicate sui loro profili Facebook i due ragazzi honduregni, appena maggiorenni, che hanno pensato bene di accerchiare e rapinare un ragazzo albanese di diciassette anni nella zona di via Strozzi. Quando hanno incrociato il giovane, che li conosceva di vista, hanno tirato fuori un coltello a serramanico e gli hanno portato via la catenina d'oro e 35 euro in contanti che aveva con sé. 

La giovane vittima è corsa alla polizia e ha denunciato il fatto. E qui è scattata la trappola che ha permesso di incastrare i due rapinatori: attraverso i loro profili Facebook, gli agenti hanno messo insieme una piccola galleria con le loro fotografie pubblicate online davanti alla quale il ragazzo ha confermato la loro identità. Sono parenti e uno dei due ha già sulle spalle precedenti per altri reati. I due sono stati quindi denunciati.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità