Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 23 febbraio 2020

Cronaca mercoledì 02 novembre 2016 ore 13:12

La scia degli incendi svela il piromane

Un pratese di 55 anni è stato arrestato dopo aver appiccato cinque roghi nel giro di un'ora seminando il panico. Con sé aveva un arsenale di accendini



PRATO — Tregua nell'incubo incendi a Prato. A far scattare l'operazione dei carabinieri che alla fine ha cinto d'assedio il piromane è stata la serie di chiamate arrivate ai vigili del fuoco. Cinque gli incendi appiccati in rapida successione tra le 8.30 e le 9.40 dall'uomo che alla fine è finito in manette. 

In fiamme sono finiti nell'ordine due tendoni parasole di un bar e di un forno e tre recinzioni in plastica usate per delimitare i confini di alcuni cantieri edili. 

Per chiudere tutte le possibili uscite, i carabinieri hanno dislocato sette pattuglie in centro, alcune anche in abiti civili per destare meno attenzione. Sono stati proprio alcuni militari in borghese a incastrare il piromane. I militari hanno notato un uomo che poteva corrispondere alla descrizione ottenuta dai testimoni. Il pedinamento, alla fine, ha portato i risultati sperati: l'uomo è stato bloccato vicino al vecchio ospedale prima che incendiasse un'altra recinzione, sempre usando un accendino. 

Una volta in caserma, è stato perquisito e dalle sue tasche sono venuti fuori diversi accendini a cui si è aggiunta la bottiglietta di liquido infiammabile trovata in casa sua. Dalle sue dichiarazioni è emerso che il suo comportamento deriva da una forma disagio sociale. Le prove raccolte dai carabinieri hanno permesso di attribuirgli i cinque incendi appiccati nelle vie del centro e questo è bastato a farlo finire in manette per danneggiamento. 

Ora le indagini proseguono per capire se sia sua la responsabilità anche degli altri incendi che hanno seminato il panico in città nei mesi scorsi e che hanno incenerito cassonetti e automobili parcheggiate. 



Tag

Coronavirus, Conte: «Famiglia in quarantena si è spostata al Sud»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità