Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Cronaca sabato 01 aprile 2017 ore 14:30

Le micidiali droghe sintetiche della coppia cinese

Avevano trentamila euro di stupefacenti tra shaboo, ecstasy e ketamina i due fidanzati che gestivano una fetta del mercato dello spaccio pratese



PRATO — L'operazione dei carabinieri è scattata nella notte e si è conclusa con l'arresto dei due fidanzati, 30 anni lui e 20 lei. Il primo, irregolare in Italia, era uno volto già noto ai militari per i suoi numerosi precedenti. Proprio questo ha attratto l'attenzione degli uomini che lo hanno visto passare durante un pattugliamento in via dell'Alberaccio. 

Era appena sceso da un taxi. Pochi passi ed è scattata la perquisizione: nel giubbino indossato dal 30enne era nascosto un pacchetto di sigarette con dentro nove grammi di shaboo e 300 euro in c9ontanti. A quel punto la perquisizione si è spostata nel suo appartamento e qui è venuto fuori il resto della droga. I carabinieri l'hanno trovata in un contenitore a forma di libro con sopra alcune scritte in cinese: dentro c'era una piccola cassaforte in metallo chiusa a chiave. Chiave che è stata trovata poco distante, nella valvola di un termosifone. 

All'interno dello scrigno sono state trovate sette bustine trasparenti con shaboo e altro denaro in contanti. Altre sei bustine, con della ketamina in aggiunta al resto degli stupefacenti, erano nascoste in una scatola di scarpe. Non solo: altra droga era stata nascosta all’interno di un contenitore in plastica relativo ad una bevanda cinese.

Dalla casa dell'uomo i controlli si sono subito spostati a quella della ragazza con il quale, a quanto pare, spesso coabita, in via Legnano. Anche qui, solo conferme dell'attività della coppia: altro shaboo, ketamina e pasticche di ecstasy, denaro contante ed una serie di bustine in plastica trasparente per il confezionamento delle dosi oltre ai bilancini di precisione usati per pesare la droga. 

A conti fatti i carabinieri hanno sequestrato in tutto più di 200 grammi di droghe sintetiche, 5 pasticche di ecstasy e 500 euro in contanti ritenuti il ricavato dell’attività di spaccio. Probabile che le micidiali droghe, i cui effetti possono devastanti e irreparabili sull'organismo, provenga dall’estero e sia giunta a Prato con spedizioni a mezzo corriere. 

I due sono stati arrestati e associati ai penitenziari di Firenze e Prato. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La minore di 16 anni è finita al pronto soccorso. Dalla Polizia Municipale anche 5 verbali e 300 bottiglie sequestrate per vendita abusiva di alcol
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità