Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Cronaca domenica 05 aprile 2020 ore 12:50

Rapinatori scatenati anche con il coronavirus

In due hanno picchiato selvaggiamente un uomo che aveva appena prelevato al bancomat. L'episodio in un parcheggio sotterraneo



PRATO — L'emergenza coronavirus non ha fermato due rapinatori di 30 e 24 anni, entrambi nigeriani, arrestati dai carabinieri dopo una violenta aggressione di cui ha fatto le spese un uomo originario del Bangladesh che aveva appena ritirato i soldi al bancomat.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, appena entrato nel parcheggio sotterrano di viale Vittorio Veneto, dove doveva vedere un'amica, l'uomo è stato aggredito e picchiato dai due malviventi che gli hanno portato via soldi e cellulare. 

A dare l'allarme è stata proprio l'amica che ha assistito alla scena da lontano e ha chiamato i carabinieri. Poco distante c'era una pattuglia impegnata nei controlli nella zona che in poco tempo ha rintracciato i due rapinatori arrestandoli. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro