Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 05 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il pallone spia cinese colpito e abbattuto: le immagini della caduta in Usa

Cronaca sabato 04 maggio 2019 ore 16:20

Sostanze chimiche accanto ai sacchi di riso

La polizia municipale di Prato ha scoperto un deposito di rifiuti pericolosi in una stamperia cinese. Denunciati e multati i proprietari



PRATO — Un vero e proprio deposito irregolare di rifiuti speciali è stato scoperto dalla polizia municipale di Prato in una stamperia cinese. All'interno dell'azienda un cumulo di 14 sacchi con rifiuti infiammabili e pericolosi: fusti di diluente, stracci contaminati da paste da stampa e da solvente, mescolati con bottiglie e lattine e numerosi mozziconi di sigarette. Nella mensa, anche plotter da stampa e sacchi di riso vicino al diluente.

Problemi riscontrati anche nella gestione della documentazione relativa ai rifiuti: per questo la municipale ha sequestrato tutti i macchinari in uso all'azienda. La Municipale ha elevato sanzioni per un importo complessivo di 5.833 euro. Per le violazioni alla normativa ambientale il titolare, congiuntamente al gestore dell'azienda cinese sono stati deferiti all'autorità giudiziaria e dovranno adesso scontare una pena che prevede l'arresto da tre mesi ad un anno oppure pagare un'ammenda da 2.600 a 26.000 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno