Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:23 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel bunker segreto dei droni: così gli ucraini li armano e li adattano per la guerra

Attualità giovedì 13 ottobre 2016 ore 19:14

Preparate gli ombrelli, venerdì da paura

Nubifragi in arrivo con rischio di esondazioni e frane soprattutto sulla costa e nelle zone toscane di nord ovest. Scuole chiuse ad Aulla e Podenzana



FIRENZE — L'allerta meteo di codice arancione durerà fino alle 8 di sabato e sarà provocata dal passaggio sul centro Italia di un sistema perturbato, associato a un intenso scirocco.

In Lunigiana, in via precauzionale, i sindaci di Aulla e Podenzana hanno ordinato la chiusura delle scuole. In altri Comuni la situazione sarà valutata nelle prossime ore a seconda dell'evoluzione del maltempo.

A partire dalle prime ore della mattina potranno verificarsi forti temporali a carattere isolato che potranno causare fenomeni di piena su fiumi, torrenti e canali. Dal pomeriggio-sera è prevista un'intensificazione dei fenomeni con possibilità di piogge intense e prolungate in particolare su Lunigiana, Apuane, Versilia e Garfagnana, associate a colpi di vento, molto forte sulla costa, l'arcipelago e i crinali appenninici. 

Il mare sarà molto mosso ed agitato sul settore meridionale.

La protezione civile regionale ricorda che, durante l'allerta meteo, è necessario evitare ambienti all'aperto o zone a rischio come corsi d'acqua, creste di monte, zone depresse. Durante i temporali bisgna cercare riparo in luoghi chiusi evitando sempre gli scantinati e i locali al di sotto del piano di campagna.

La protezione civile raccomanda anche di mantenersi a distanza quanto più possibile da pali, alberi e tralicci con tensione che potrebbero attrarre fulmini, di non sostare sotto alberi o strutture pericolanti che potrebbero cadere a causa delle raffiche di vento, e di evitare di attraversare ponti che sono interessati da corsi d'acqua in piena, spostandosi in auto solo quando è indispensabile e prestando la massima attenzione nei sottopassaggi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dramma sui binari nel Fiorentino, dove una donna è morta dopo essere stata travolta da un convoglio. Circolazione ferroviaria bloccata per ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca