Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:01 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità venerdì 12 novembre 2021 ore 08:00

Prevedere le inondazioni? Ci pensa Google

Google ha lanciato il sistema di previsione delle inondazioni, un sistema di alert accessibile e intuitivo. Iniziativa per evitare danni catastrofici



MONTAIN VIEW — Google ha lanciato una importante funzione di allerta, quella legata alla previsione delle inondazioni. Il sistema di alert, generato grazie al Machine Learning, è attivo, per adesso, in India e Bangladesh, due territori particolarmente soggetti a inondazioni catastrofiche.

Si chiama Google Flood Hub il sistema del colosso di Mountain View che grazie alla collaborazione con la Central Water Commision indiana e con il Bangladesh Water Development Board ha coperto un'area dove abitano circa 220 milioni di persone che hanno ricevuto sui loro smartphone 40 milioni di notifiche, alert capaci di salvare vite.

L'iniziativa fa parte di Crisis Response, il programma di Google che fornisce alle persone l’accesso a informazioni e risorse affidabili in momenti critici.

Il sistema di Google permette di vedere non solo l'area dove è possibile che avvenga l'inondazione ma anche l’estensione e la profondità di queste con Google Maps.

Perché il lavoro sia sempre più accurato e capillare, i dati raccolti sono stati condivisi su Google Flood Hub, dove le mappe possono essere ingrandite. 

Per aiutare chi non ha uno smartphone, Google ha aperto diverse collaborazione con associazioni umanitarie.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Flood Data Hub (g.co/floodhub) - Training Video
When Rivers Rise: How AI is helping predict floods

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno