Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 14° 
Domani 12°14° 
Un anno fa? Clicca qui
domenica 15 dicembre 2019

Lavoro martedì 08 luglio 2014 ore 18:00

Province, accordo in difesa dei dipendenti

Servizio di Tommaso Tafi

Regione, Anci, Upi e sindacati hanno siglato un protocollo a Firenze per stabilire i criteri di ricollocamento dei dipendenti dopo il ddl Del Rio



FIRENZE — Si tratta del primo accordo a livello nazionale che tutela i dipendenti delle province alla luce del Ddl Del Rio che le ha svuotate di competenze in vista della loro definitiva scomparsa.

Protocollo siglato da Vittorio Bugli, assessore alla presidenza della Regione Toscana, Alessandro Pesci, segretario generale dell'Anci, Andrea Pieroni, presidente dell'Unione delle province toscane e dai rappresentanti di Cgil Cisl e Uil.

Accordo che per trovare effettiva applicazione dovrà però aspettare un decreto diretto della presidenza del consiglio che dovrebbe definire il passaggio delle competenze dalle province allo Stato e alle Regioni e poi ai Comuni e alle Unioni dei Comuni.

Decreto atteso per l'8 luglio ma che verrà emanato solo tra qualche settimana.



Tag

Sardine a Roma: la vista dall'alto di piazza San Giovanni

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca