Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Attualità giovedì 04 aprile 2024 ore 09:15

Le Colline della Pia, ecco il nuovo biodistretto

colline metallifere

La Toscana spinge sull'agricoltura biologica decretando la nascita del suo sesto distretto dedicato su 20.400 ettari di territorio



PROVINCIA DI GROSSETO — Superficie agricola utilizzabile di 20.400 ettari complessivi, di cui quasi il 42% condotti con il metodo dell'agricoltura biologica (340 solo le aziende a conduzione biologica): è nato il biodistretto “Colline della Pia”, il sesto della Toscana che insiste sui territori comunali di Roccastrada, Massa Marittima e Gavorrano in provincia di Grosseto.

Il biodistretto numero 6 della Toscana è stato riconosciuto con legge regionale 51 del 2019 e iscritto al Registro nazionale dei Distretti biologici. Il “Colline delle Pia” nasce dall’esperienza maturata dall’omonima associazione che aggrega soggetti pubblici e privati, nata nel 2020 per stimolare gli agricoltori a convertire le loro aziende al biologico.

“La crescita di queste realtà dedicate alla coltivazione, all’allevamento, alla trasformazione e alla commercializzazione dei prodotti agricoli e alimentari ottenuti con metodo biologico è motivo di soddisfazione", ha spiegato la vicepresidente della Regione Toscana Stefania Saccardi che detiene la delega all'agricoltura.

“Come amministrazione comunale - ha asserito il vicesindaco di Gavorrano Daniele Tonini - siamo molto soddisfatti di essere arrivati al riconoscimento del distretto bio a livello regionale, che premia un percorso di squadra tra amministrazioni comunali e aziende per un progetto di sviluppo del territorio. Ora inizia la vera fase operativa di azione per il raggiungimento di obiettivi strategici al servizio del territorio tutto".

Il nuovo distretto domani sarà presente, insieme agli altri distretti biologici della Toscana, al Tavolo regionale dei distretti biologici presieduto dalla vicepresidente e assessora all’agroalimentare Saccardi che si terrà al Granaio Lorenese in località Spergolaia Alberese a Grosseto, sede di ente Terre Toscane.

I magnifici sei

Gli altri distretti biologici al momento in Toscana ai quali si affianca le “Colline e della Pia” sono: il distretto biologico di Fiesole, il primo nato il 27 Luglio 2021; il distretto biologico della Val di Cecina riconosciuto il 13 Luglio 2022; il distretto biologico di Calenzano riconosciuto il 15 Settembre 2022; il distretto biologico del Montalbano riconosciuto il 23 Dicembre 2022 e il distretto biologico del Chianti riconosciuto il 31 Gennaio 2023.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno