Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:55 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Strade deserte e gigantografie di Putin, le surreali immagini da Pyongyang

Cronaca lunedì 27 febbraio 2023 ore 19:20

Perseguita la fidanzatina, lui ha 16 anni e lei 14

ragazza cammina

La denuncia è arrivata dalla mamma della giovanissima, e adesso il ragazzino è indagato per stalking da parte della procura per i minorenni



PROVINCIA DI LUCCA — Lei: 14 anni. Lui: 16 anni e denunciato da parte della polizia alla procura per i minorenni di Firenze per atti persecutori nei confronti della fidanzatina. E' indagato per stalking. 

A sporgere denuncia alla questura di Lucca dando il via alle indagini della squadra mobile è stata la mamma della ragazzina, che nel tempo era sempre più isolata dagli amici e sottoposta a controllo, minacciata e costretta a rinunciare alla rete di relazioni amicali e allo stile di vita normale alla sua età.

Niente piscina perché la 14enne non si mostrasse in costume, vestiti castigati a piacimento di lui e niente amicizie maschili, col costante controllo dei suoi social da parte di lui. Anche gli schiaffi a scuola verso altri coetanei maschi della ragazzina, anche in pubblico. E poi la localizzazione sempre attiva sul telefonino per sapere sempre dove lei fosse.

Questo il quadro ricostruito dalla squadra mobile lucchese e per il quale adesso il 16enne è indagato per stalking. Nella sua casa è stata effettuata una perquisizione, nel corso della quale gli agenti della Mobile hanno sequestrato due coltelli a serramanico, un coltello tipo Butterfly e una mazza da baseball oltre al telefono cellulare su cui saranno svolti accertamenti. Le indagini vanno avanti.

Alle donne vittime di violenza è dedicato il canale di aiuto al numero nazionale gratuito 1522. Tutti, in caso di difficoltà, possono rivolgersi sempre alle forze dell'ordine anche tramite il numero unico per le emergenze 112. Le porte di caserme e commissariati sono sempre aperte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno