Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:58 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«L'Economia», come funziona la nuova app del Corriere: l’assistente virtuale e oltre 30 mila contenuti
«L'Economia», come funziona la nuova app del Corriere: l’assistente virtuale e oltre 30 mila contenuti

Cronaca giovedì 09 maggio 2024 ore 18:30

Lavoro nero per vendere 170mila prodotti non sicuri

guardia di finanza

I finanzieri hanno individuato il negozio che impiegava personale senza assunzione o irregolare. L'attività è stata sospesa, scattato un maxisequestro



PROVINCIA DI SIENA — Il maxisequestro per oltre 170mila prodotti non sicuri è scattato in un'attività commerciale del Senese in cui la guardia di finanza ha per altro scoperto lavoratori in nero o irregolari, ai cui contratti part time corrispondeva un monte ore prestato di ben altro ammontare.

E' stato il controllo presso un esercizio gestito da persone di nazionalità cinese a portare alla luce la situazione. I militari hanno accertato la messa in commercio di oltre 170mila articoli privi delle informazioni minime (ad esempio denominazione merceologica, composizione dei prodotti, provenienza ed avvertenze per l’uso) imposte dal Codice del consumo a tutela del cliente. 

Non solo, però: nel corso dell’attività, infatti, i finanzieri hanno individuato tre lavoratori in nero, per i quali mancavano le preventive comunicazioni di assunzione, e altri due irregolari, con contratti di lavoro part-time in virtù dei quali il datore di lavoro ha formalizzato un numero di ore inferiore rispetto a quelle effettivamente svolte.

Per le violazioni in materia di lavoro sono state contestate le sanzioni previste, e l’ispettorato territoriale del lavoro di Siena ha sospeso l’attività fino ad avvenuta regolarizzazione dei lavoratori. La Camera di commercio Maremma e Tirreno ha disposto la confisca e la distruzione dei prodotti non sicuri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno