Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 01:00 METEO:FIRENZE20°31°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca venerdì 24 novembre 2017 ore 15:05

Cagnoni si accascia davanti al video della morte

Il dermatologo fiorentino, alla sbarra per aver massacrato la moglie a bastonate, ha avuto un malore guardando le immagini del corpo della sua vittima



RAVENNA — Si è accasciato a terra all'improvviso mentre, nell'aula del processo in cui è imputato per uxoricidio, veniva mostrato un video con le immagini del corpo martoriato della sua vittima. Stiamo parlando del dermatogolo di origine fiorentina Matteo Cagnoni, 52 anni, imputato davanti alla Corte di Assise di Ravenna per aver ucciso a bastonate la moglie Giulia Ballestri (vedi qui sotto gli articoli collegati).

Il delitto risale al 16 settembre 2016 e fu compiuto in una villa disabitata della coppia dove poi Cagnoni abbandonò il corpo della moglie. Questa mattina, guardando le immagini registrate sul luogo del delitto dalla polizia scientifica, con le tracce di sangue e il corpo di Giulia martoriato dai colpi e riverso nello scantinato, il dermatologo ha avuto un sussulto e poi è caduto terra. L'udienza è stata sospesa per un quarto d'ora e poi i lavori sono ripresi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il drammatico incidente è avvenuto questa mattina poco dopo le 6, all'altezza della stazione. Accertamenti in corso per identificare la vittima
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità