Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:31 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni: «Con Berlusconi non abbiamo parlato di ministri ma di priorità, sono ottimista»

Attualità domenica 01 dicembre 2019 ore 17:30

A Durazzo l'ambulatorio delle Misericordie toscane

Installato oggi con il personale di supporto alle popolazioni colpite dal recente terremoto su un'area sprovvista di presidi sanitari operativi



REGGELLO — Un ambulatorio mobile delle Misericordie della Toscana con un infermiere e un pediatra, opererà nei villaggi attorno a Durazzo sprovvisti di presidi sanitari, l'annuncio è stato fatto dalla Federazione regionale delle Misericordie della Toscana riunita oggi a Reggello dove ha festeggiato i 10 anni di attività durante l'assemblea annuale.

Nel corso della giornata è stato effettuato un collegamento con i volontari delle Misericordie della Toscana che da una settimana si trovano in Albania per i soccorsi del dopo terremoto. In soccorso alle popolazioni terremotate sta operando anche la Misericordia di Elbasan, fondata appena due mesi fa da alcuni cittadini albanesi che hanno vissuto in Toscana diventando volontari delle Misericordie, con il sostegno anche di alcune Confraternite della nostra regione: le Misericordie di Dicomano (FI) e Montecarlo (LU) hanno donato due ambulanze.

All’assemblea delle Misericordie hanno portato il loro saluto i sindaci di Reggello Cristiano Benucci, Castelfranco Piandisco Enzo Cacioli, Figline Incisa Valdarno Giulia Mugnai. Ai lavori hanno partecipato anche il coordinatore regionale 118 Piero Paolini, i capodipartimento emergenza urgenza delle Asl Sud-Est Massimo Mandò e Asl Nord-Ovest Andrea Nicolini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca