Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti
Campi Flegrei, le immagini dei satelliti mostrano la «possibile» causa dei terremoti

Attualità sabato 25 marzo 2017 ore 09:47

Rifiuti, nominato il Cda di Alia

Presidente è Paolo Regini, in quota Publiambiente, mentre Livio Giannotti, in quota Quadrifoglio, sarà nominato amministratore delegato



FIRENZE — La nuova società per azioni è nata dalla fusione delle principali aziende che fino ad una settimana fa hanno raccolto i rifiuti nella Toscana centrale, Quadrifoglio, Publiambiente, Asm e Cis, servendo 49 Comuni e un milione e mezzo di abitanti.

E ieri è stato nominato il cda di Alia Spa: presidente è Paolo Regini, in quota Publiambiente, mentre Livio Giannotti, in quota Quadrifoglio, sarà nominato amministratore delegato. 

Il consiglio è completato da Sandro Lascialfari (Asm), Saura Saccenti (Quadrifoglio) e Francesca Vignolini (indipendente). Il collegio sindacale è composto da Stefano Pozzoli (presidente), Fabio Giommoni, Serena Berti (sindaci revisori effettivi) Lorenzo Gerace e Silvia Bocci (supplenti).

I numeri di Alia descrivono una delle principali realtà produttive della Toscana: mille e ottocento dipendenti e un migliaio di mezzi che smaltiscono 823mila tonnellate di spazzatura all'anno, generando un fatturato di circa 225 milioni di euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno