Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La spettacolare demolizione del viadotto Gravagna sulla Parma-La Spezia: usati 400 kg di esplosivo
La spettacolare demolizione del viadotto Gravagna sulla Parma-La Spezia: usati 400 kg di esplosivo

Attualità mercoledì 11 gennaio 2023 ore 07:30

Occhi al cielo, torna la cometa di Neanderthal

cometa

Da 52.000 anni non si avvicinava alla Terra, e adesso la cometa verde si appresta ad essere di nuovo visibile. Ecco come e quando



ROMA — Non si avvicinava al pianeta Terra da 52.000 anni fa, epoca Neanderthal, ma adesso eccola la cometa verde - o appunto di Neanderthal - che torna sufficientemente prossima al globo terrestre da essere osservata se non ad occhio nudo almeno con un semplice binocolo.

Il nome scientifico della cometa è C/2022 E3 ZTF, e il suo periodo di massima visibilità sarà il primo Febbraio quando la si potrà osservare anche a occhio nudo, specie se in zone lontane dalle città col loro riverbero luminoso. Quella notte la cometa sarà più vicina che mai alla Terra (si parla comunque di circa 42,5 milioni di chilometri) e dunque al suo massimo splendore, disturbata in Italia nell'osservazione dalla luminosità della Luna.

Ma la cometa verde inizierà a fare capolino sui cieli terrestri già da prima, a partire dal 15 Gennaio quando transiterà fra le stelle di Bootes e di Draco, come spiega l'astrofisico italiano che ha fondato il Virtual Telescope Project, Gianluca Masi. Per chi non volesse attendere la notte fonda, la cometa si potrà osservare a sera col binocolo dopo che la Luna, piena il 7 Febbraio, si sarà spostata. L'11 Febbraio, poi, sarà debolmente visibile a poco più di un grado da Marte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno