Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 29 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità martedì 15 settembre 2020 ore 18:15

Con il distanziamento drastico calo di infezioni nei bimbi

Secondo uno studio della Harvard Medical School, le misure anti-Covid hanno fatto quasi sparire anche infezioni diverse dal Covid, influenza compresa



ROMA — Le misure di sicurezza anti-Covid, a partire dal lavaggio frequente delle mani e dalle distanze interpersonali di sicurezza, stanno facendo diminuire la diffusione di altre infezioni molto comuni, soprattutto fra i bambini.

Lo dimostra uno studio della Harvard Medical School su 375mila bambini visitati negli ambulatori del Boston Children's Hospital. I ricercatori hanno preso in considerazione 12 patologie: otite media, bronchiolite, raffreddore, laringotracheobronchite, gastroenterite, influenza, faringite streptococcica e non streptococcica, polmonite, sinusite, dermatiti e infezioni delle vie urinarie.

Il raffronto è stato fatto fra i casi registrati nei primi mesi del 2019 con quelli dei primi mesi del 2020.

Nello studio si legge che, grazie al distanziamento sociale, tutte le malattie hanno mostrato un declino ma in particolar  modo quelle respiratorie come  l'influenza (-99,5%), la laringotracheobronchite (-96,5%) e la bronchiolite (-92,9%).

L'effetto è stato minore per le infezioni urinarie e della pelle (-35%) ma è spiegabile con il fatto che queste malattie non sono trasmissibili come l'influenza.

Anche l'Organizzazione mondiale della sanità, nell'ultimo bollettino sull'influenza, ha dichiarato che, dopo l'introduzione del lockdown, la stagione influenzale è stata assente nell'emisfero sud della Terra dove ha coinciso proprio con l'adozione delle misure anti-Covid-19.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono scattate ricerche a tappeto per ritrovare un uomo di cui non si ha più notizia. In campo vigili del fuoco e volontari, unità cinofile e droni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità